Loci Communes

Loci CommunesLoci Communes è un magazine di attualità e cultura evangelica che tocca temi di vita ecclesiale e culturale da una prospettiva evangelica italiana ed internazionale. Le riflessioni proposte sono volte alla fermentazione di uno sguardo cristiano sul mondo e alla promozione della cultura evangelica. “Loci communes” è in rete con chiese evangeliche, organismi, istituti di cultura, riviste di teologia, case editrici, iniziative culturali, ecc., che il magazine vuole rappresentare e a cui vuole contribuire.

RSS Articoli recenti
  • In ascolto di Elisabeth Elliot (I). Cuori ordinati, casa ordinata Maggio 19, 2022
    Perché Dio vuole che viviamo in modo ordinato? No, non sto parlando di una casa pulita, anche se a mio avviso è utile. Sto parlando di ordine spirituale. In un podcast intitolato "L'ordine in casa", Elizabeth ha condiviso la sua saggezza su cosa sia l'ordine in casa e come sia utile per crescere i nostri […]
    Lauren Kannard
  • Europa tra oggi e domani (II). L’avvento di GAL e di TAN Maggio 19, 2022
    Se nel Novecento gli evangelici sono stati schiacciati dallo scontro tra destra e sinistra, ora corrono il rischio di farsi risucchiare nei vortici GAL o TAN, senza essere in grado di esprimere una loro progettualità.
    Leonardo De Chirico
  • Spinge o sorregge? Chiedere a Mr. Arbitrium Maggio 18, 2022
    La paura del futuro, ignoto e poco rassicurante, porta l’uomo di oggi a volersi aggrappare quasi nostalgicamente al passato per ritrovare in esso la sua identità e tradizione.
    Davide Ibrahim
  • Se un locale evangelico ospita un’opera di Andy Warhol (e non solo) Maggio 16, 2022
    Ha fatto un certo effetto avere un’opera (minore) di Warhol tra le decine di opere d’arte ospitate da un locale di culto evangelico a Roma, per una settimana di esposizione precedente un’asta. Oltre a Warhol, le pareti della sala si sono riempite di opere di Picasso, Mirò, De Chirico, Carrà, Fontana, Christo, Baj, ..
    Leonardo De Chirico
  • In carne e ossa (X). Corpi sofferenti e guariti Maggio 16, 2022
    In genere, due sono le domande più significative: qual è lo scopo della mia vita? Perché c'è tanta sofferenza e tanto male nel mondo? Si può affrontare la questione con tre considerazioni.
    Miriam Carpentieri
  • "Significat" o "Est"? La differenza tra Zwingli e Lutero Maggio 12, 2022
    "Significat" o "Est"? Cosa c'è in una parola e perché è importante? Molto più di quanto possa pensare. Questo "è" il mio corpo o questo "significa" il mio corpo? Per i primi riformatori questa era una domanda che suscitava dibattito e creava divisioni.
    Clay Kannard
  • Accogliere i profughi (III). Le responsabilità profetiche Maggio 11, 2022
    Accogliere in senso cristiano vuole dire esercitare una responsabilità sacerdotale e regale. A queste due si aggiunge e si intreccia una vocazione profetica, cioè l’impegno di una comunicazione verace e rispettosa del prossimo.
    Valeria Marzano
  • Europa tra oggi e domani (I). I tre shock che hanno cambiato il continente Maggio 10, 2022
    Come un pugile colpito da tre ganci, l’Europa rimane in piedi ma con le gambe piegate. Riuscirà a riprendere una postura dritta? Sarà in grado di rilanciare una prospettiva che non sia solo regressiva ed introversa?
    Leonardo De Chirico
  • Oltre lo stato di emergenza (VII). Domande aperte sul lavoro agile Maggio 10, 2022
    Se prima della pandemia il lavoro agile era una modo straordinario, dopo la pandemia è diventato una modalità ordinaria. E ciò sollecita questioni di notevole rilevanza economica, sociale e culturale. Si può fare qualche osservazione?
    Liberato Vitale
  • Guerra in Ucraina, ferita mortale per il movimento ecumenico? Maggio 9, 2022
    Se le relazioni Roma-Mosca e Ginevra-Mosca sono ai minimi termini, che dire di quelle tra la chiesa ortodossa di Kyev (dichiaratasi autocefala e passata sotto il patriarcato di Costantinopoli, “nemico” di quello di Mosca) e quella di Mosca?
    Leonardo De Chirico